Il Management Pastorale a Sassari

31067433_1721977464563743_8907935070107467776_o

TUTTO IL TEAM DELLA SCUOLA DI MANAGEMENT PASTORALE “MOBILITATO” PER LA DUE GIORNI A SASSARI. PRESENTE ANCHE IL VESCOVO GIAN FRANCO SABA

L’intera equipe formativa della Scuola Internazionale di Management Pastorale “mobilitata” per la prossima due giorni dell’Edizione della Sardegna, che si svolgerà il 23 e 24 aprile a Sassari.

Classe eterogenea e numerosa quella sarda, 76 persone provenienti dalla diocesi di Sassari, che hanno raccolto l’invito dell’arcivescovo Saba a rinnovare la vita diocesana e la pastorale, e che all’inizio della settimana prossima si ritroveranno presso l’auditorium “San Giovanni Paolo II, dove si svolgeranno le lezioni. E sarà proprio Mons. Saba ad aprire l’appuntamento del mese di aprile della Scuola di Alta Formazione, con una introduzione che avrà come tema “Linee comuni per lo sviluppo del progetto pastorale diocesano. Orientamenti a partire dalle lettere pastorali”.

L’arcivescovo di Sassari è stato uno degli ospiti del recente Festival Internazionale della Creatività nel Management pastorale che ha avuto luogo a marzo presso la Pontificia Università Lateranense a Roma, durante il quale il presule è intervenuto con una relazione dal titolo “La formazione come architrave del cambiamento e di un reale protagonismo dei giovani”.

La due giorni sarà anche l’occasione per definire gli ultimi dettagli della Summer School in programma per gli inizi di giugno in Sardegna.