13-17 luglio 2015: a Canale d’Agordo per la Summer School della I edizione

bda814_26a6f6b7fbe84d38809f379ec88280f8

bda814_426398bdec95401e879784c04464bcbfL’esperienza ha coinvolto una trentina di corsisti, religiosi e laici provenienti da tutta Italia, oltre che dall’Austria, Slovenia e Venezuela, che si sono riuniti per riflettere e sperimentare sul campo i temi dell’innovazione nella gestione delle risorse umane, del problem solving creativo, del time management e non solo attraverso momenti d’aula e tanto outdoor.

A guidare e accompagnare i corsisti in questa settimana di lavoro, il Direttore Giulio Carpi e i formatori Fabrizio Carletti, Don Sergio Carettoni e Alfredo Cenini. I temi sviluppati sono stati trattati in maniera innovativa ed originale con un approccio sistemico e interdisciplinare e con un metodo di studio integrato. Un alternarsi continuo ed incessante di lezioni indoor, outdoor, passeggiate, visite culturali e momenti spirituali hanno caratterizzato le giornate trascorse insieme.

L’esperienza ha coinvolto una trentina di corsisti, religiosi e laici provenienti da tutta Italia, oltre che dall’Austria, Slovenia e Venezuela, che si sono riuniti per riflettere e sperimentare sul campo i temi dell’innovazione nella gestione delle risorse umane, del problem solving creativo, del time management e non solo attraverso momenti d’aula e tanto outdoor.
bda814_c0cfe0da8228414386abe1e25a57a3da
Il tutto in una splendida cornice naturalistica, tra il piccolo borgo di Papa Giovanni Paolo I, la Val di Fiemme (con l’esperienza del rafting lungo il torrente Avisio, la Val di Stava (dove i corsisti hanno potuto visitare la sede della Fondazione omonima, nata in memoria del tragico evento che l’ha resa famosa) e la Val di Fassa, circondati dalle meravigliose Dolomiti.

Blog Attachment